Studio Dentistico Maestripieri


Vai ai contenuti

Protesi

Terapie


Protesi fisse

Corone


Le corone sono protesi per denti singoli dei quali almeno la radice è conservata. Una corona copre completamente un dente debole.
La sua funzione è di riportare il dente alla sua forma, dimensione e colore originale e rafforzalo migliorando l'estetica. Le corone sono fatte di porcellana, o in porcellana con metallo dentro per aumentarne la resistenza. Possono ricoprire denti scheggiati o fratturati, riparati con grosse otturazioni, o denti che sono malformati.
Si ancorano o al dente opportunamente preparato (moncone) o, tramite perni endocanalari, alla radice.


Ponte

Un ponte viene usato per sostituire permanentemente uno o più denti mancanti. Il dente mancante viene sostituito da una protesi che comprende anche gli elementi dentari adiacenti che vengono per questo ridotti a monconi e protesizzati anch'essi.
L'elemento mancante assieme agli elementi pilastro (i monconi sui quali si appoggia) forma il ponte.
Può essere totale cioè comprendere l'intera arcata (protesi a ponte circolare) o parziale comprendente due o più elementi.
Gli elementi pilastro devono avere un numero pari o superiore al numero delle radici pilastro.

Faccette


Le faccette in porcellana sono sottili lamine che vengono cementate sulla superficie visibile dei denti anteriori. I denti che accolgono una faccetta sono leggermente limati per far spazio alla ceramica. Tuttavia, la loro preparazione è estremamente conservativa e deve essere mantenuta a livello della porzione più superficiale del dente, lo smalto. Lo smalto consente un’adesione ottimale delle faccette al dente.

Protesi mobili


Con il termine protesi mobile si intendono tutte le protesi atte alla sostituzione di intere arcate o parti di essa. Sono definite mobili in quanto possono essere rimosse facilmente dal paziente durante l'arco della giornata.
Comunemente dette
dentiere sono costruite in metallo o acrilico o cromo-cobalto e acrilico o nylon termoplastico, su progetto del dentista col supporto dell’odontotecnico.



Menu di sezione:

-

Torna ai contenuti | Torna al menu